Amici, birra, hamburger e tutti i guai se ne vanno

Qualche amico, un pò di birra, qualche hamburger e tutti i guai se ne vanno.

 

Nozioni di base per i Dudes, noi lo sappiamo che questa è la formula magica del Dudeismo per risollevare il nostro spirito e almeno per un pò allontanare i guai che ci affliggono, anzi, a volte i guai se ne vanno per sempre perchè grazie agli amici troviamo la soluzione ai nostri problemi.

 

Un paio di vecchi proverbi dicono che “Chi trova un amico trova un tesoro” e che “I veri amici si vedono nel momento del bisogno”; pochi altri modi di dire sono così veri come questi due. Quando tutto va bene è facile essere pieni di amici, anzi, magari fanno a gara per diventarvi amico, poi però quando le cose vanno male la maggior parte sparisce e se vi va bene ne rimane una manciata, quelli che non vi abbandonerebbero per nessun motivo, neanche davanti a un gruppo di nichilisti che vogliono “il denaro Lebowski”.

 

Persone su cui si può contare, a volte anche solo per una parola gentile, altre volte vi danno la mano e vi aiutano a rialzarvi, e magari vi accompagnano pure per controllare che non ricadiate di nuovo. Amici che valgono più dell’oro. Ora, non è sempre facile trovare amici così, in parte dipende dalla fortuna e in parte da come siamo noi. Un altro detto dice che il simile attrae il simile e infatti tendenzialmente i Dudes girano o attraggono Dudes mentre nichilisti e veri reazionari attraggono altri nichilisti e veri reazionari. Quindi se voi siete Dudes non dovreste aver problemi, mi sbaglio?

 

Ora, per tornare alla triade amici-birra-hamburger, è una tecnica che funziona. Certo non sempre e in ogni caso però se non altro per un pò non si pensa ai propri guai. Lo dico perchè lo sto provando in questo momento.

Come molti di voi ben sanno non attraverso un periodo particolarmente felice, non si trova uno straccio di lavoro, le scimmie devono comunque mangiare, la banca nichilista punta alla mia casa, eccetera, eccetera. Però ho i miei amici che si stanno dando da fare come dannati per darmi una mano, con parole gentili, trovandomi lavoretti da fare così la scimmia si sfama un pò, con qualche grigliata e con parecchie birre. Alla fine non mi sento solo. Ovvio che non possono fare miracoli avendo anche loro le loro scimmie e rogne varie però quando è il turno dell’orso di mangiare te vedi chi rimane al tuo fianco e questo è buono. Che è come dire che sono fortunato. O che anch’io come amico non sono poi tanto male.

 

Comunque, per far funzionare la nostra formula l’unica cosa da fare è alzare il sedere dal nostro amato divano e uscire con gli amici. Molti di noi quando abbiamo un periodo no tendono a restarsene a casa e così facendo a sprofondare sempre di più nelle tenebre. Uscire con gli amici invece e parlare ( con misura sennò diventate non-Dude e rompi****e ) dei vostri problemi può fare molto per due motivi: uno diminuite la pressione ed evitate di avere uno sciopone, due potete ricevere dei consigli o diversi punti di vista che possono aiutarvi a vedere le cose in modo differente e magari anche a trovare la soluzione ai vostri problemi. Se poi ci aggiungete un pò di buona birra prendete non due ma tre piccioni con una fava, il che è ottimo.

Anche invitare gli amici a casa va bene però cambiare aria e uscire di solito è meglio. Rende la mente più flessibile.

 

In momenti come questi quando nel mondo reale siamo tutti che cerchiamo di stare a galla con le nostre barchette mentre nichilisti, reazionari e urinatori vari ti dicono dall’alto dei loro yacht che va tutto bene l’unica cosa che ci può salvare sono gli amici e il darsi una mano l’un con l’altro. La cooperazione tra vicini all’interno della stessa comunità è quello che ha permesso alle persone di tirare avanti nei momenti difficili. Chi è riuscito a sopravvivere durante la Grande Depressione negli USA del ’29 è stato non solo chi è riuscito a trovare uno scoglio su cui arrampicarsi per tirarsi fuori dall’oceano marrone in cui si trovava ma anche chi dandosi una mano con chi stava come lui ha diviso il peso e trovato una via d’uscita. Peccato che di questi tempi con tutti che corrono o sono costretti a correre questo concetto di comunità sia quasi scomparso e così tra vicini quasi non ci si parla più. Problema che potrebbe essere risolto da un uso intensivo di griglie con contorno di birra. Soprattutto adesso che quando smetterà di piovere arriverà la bella stagione. Magari i vostri vicini sono una manica di nichilisti ma può anche essere che siano Dudes come voi e l’unico modo di scoprirlo è fare una grigliata.

 

Se poi per qualche strano caso i vostri amici non ci sono, i vostri vicini sono nichilisti o reazionari e siete soli circondati dalle tenebre potete sempre lasciare due righe qui, magari non riesco a rispondere subito ma farò del mio meglio.

 

15229067-22115470

Abideamo!

 

You may also like...

10 Responses

  1. Rev. Ian says:

    Sante parole man. Io mi ritengo un provilegiato in questo senso. Ho un gruppo di amici (una ventina fra maschietti e femminucce) che conosco da almeno una quindicina d’anni (alcuni da 20) e siamo riusciti a rimanere uniti nonostante la vita, a volte, tenda a ad isolarti con la maturità, problemi vari, bla bla…
    Chi si è sposato, chi ha qualche Piccola Speranza Urbana Lebowski in giro per casa; ma abbiamo un appuntamento fisso una volta a settimana, quando ci vediamo per passare una serata insieme in rilassatezza.
    Ovviamente con l’arrivo delle belle giornate questo appuntamento si trasforma automaticamente in grigliata nel giardino di qualcuno…
    Siamo veramente uniti e ognuno di noi si preoccupa della vita dell’altro come una vera famiglia.
    Tutte persone rilassate, con la giusta visione delle cose e di come va il mondo. Tutti, a modo proprio, Dudeisti.

    • E questo conforta tutti noi Rev. Ian, che qualcuno riesca prenderla easy anche per chi non ci riesce. Segna 8 come sempre Dude. E poi una grigliata a settimana è un’ottima cura preventiva contro stress e guai vari. Bello che ci sia un gruppo d’amici così, sicuramente in parte magari è fortuna, ma poi ognuno ci mette di suo ed evidentemente siete un bel gruppo affiatato di Dudes. F****ng A, man! :)

  2. duccio says:

    chi conosce gli altri è saggio, chi conosce se stesso è illuminato
    chi sconfigge gli altri è forte, chi vince se stesso è potente
    purtroppo nessun amico può aiutarti nel trovare il tuo tao… la quadratura del cerchio… si nasce soli e si muore soli ..ma un buon WR in compagnia giusta può aiutare… suerte companeros

    • Già, come dici tu un pò di buona compagnia lungo il sentiero fa bene. Magari nessuno può aiutarti a trovare il tuo Tao però qualcuno più saggio o meno coinvolto può aiutarti a vederlo meglio, più chiaramente. Troppi input e output tendono a rendere la mente nebulosa. Buon weekend man! :)

  3. Mr.Blanco says:

    Fichissima questa nuova impostazione grafica, dà veramente un tono all’ ambiente!

    • Ehi Mr. Blanco, grazie dell’apprezzamento. Ultimamente ho avuto problemi con i temi di wp tipo widget e plugin che spariscono o smettono di funzionare e quant’altro, così sono stato costretto a cercare di meglio. Dopo alcune prove ho trovato questo che magari non è perfetto però ha la grafica dell’oceano e questo come dici tu è molto fico, per il discorso balene, delfini, eccetera. Per adesso funziona tutto bene, speriamo continui così. Grazie del commento e buon weekend Dude!

  4. Francesco says:

    Hey Dudes!
    Mi sto rendendo conto solo ora di quanti amici abbiamo…proprio nel momento +buio sembra facciano a gara per tirarci su e aiutarci in tutti i modi….
    Siamo commossi da cio’ Dudes!
    Qui in ufficio si congelava anche ieri …e …adottano la tecnica del far finta di nulla…riguardo a tutto il resto,ma confido che i signori della legge mi daranno tappetino nuovo piu’ gli interessi…sto vendendo la moto,ora è giusto cosi’…..
    Ieri sera ridevamo con cari amici e birretta e tisana(x me purtroppo) e ci siamo passati una fantastica serata!Parlando di fisica, ca**ate varie e la mitica colonna sonora del Film!
    Buona Vita!

    • F****ng A Francesco. Senza amici saremmo proprio persi. E andare avanti sarebbe molto più difficile senza aver qualcuno con cui condividere strikes e gutters. Una birra o una tisana in compagnia è più buona. Peccato per la moto, ma un domani magari ne puoi comprare una migliore, quando arriva il tappetino nuovo. Buona vita! :)

  5. Francesco says:

    Buon giornoDudes!
    Dormito alla grande stanotte! E…la mia mente è tornata alla flessibilita’ giusta…Giornata di primavera e….anche l’ufficio sembra +bello…
    x la moto alla fine di tutto e se avro’ ancora la patente pensavo di prendermi un piccolo 125 che fa i 40 al litro…Ho deciso proprio di prendere la vita con calma…he he…magari torno a fare anche un po’ di palestra per
    ridarmi un tono e….con molta calma se tutto va bene passerei dalle fo****e 38 ore a 30 se l’I*PS non nicchia…
    Chi lo sa….le cose potrebbero anche andare meglio,la guerra cessare e il reattore spegnersi…Chi lo sa….
    Io ci metto del mio,di piu’ non si puo’…
    Buona vita Dudes!

    • Fu****g A, Dude! La primavera è sempre meravigliosa, i fiori, gli animali, le api, le belle ragazze… A me piacerebbe prendermi una bella Vespa, che beva poco e vada bene, se non sbaglio ne fanno ancora qualche modello tutto in metallo, mica in plastica come gli altri scooter, anche se la Vespa non è uno scooter, è la Vespa e basta. Le cose dovrebbero mettersi meglio, o almeno più avanti quello che sembra essere un gutter può trasformarsi almeno in un mezzo strike. Di solito è così. Mah, vedremo, in ogni caso noi andiamo avanti con tutta la calma che abbiamo, a volte tanta, a volte poca. Come dici tu il punto è fare il meglio che si può, quando si può. Buona giornata Francesco Dude! :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin