Buon Natale Dude 2015

Merry Christmas 2015

 

Dudes, finalmente è Natale!

 

Buon Natale 2015-Merry Christmas 2015

Buon Natale 2015 a tutti i colleghi Reverendi!

 

Credevate me ne fossi dimenticato eh? Ma come potevo non pubblicare un post prima di Natale? Sarebbe stato parecchio undude.

 

Cari colleghi grazie. Grazie del vostro supporto e grazie del vostro impegno nel diffondere la parola del Dude in questo mondo che troppo spesso è undude. Grazie.

 

Grazie in modo particolare ai colleghi che perdono un pò di tempo a commentare i post facendomi capire che non scrivo solo cavolate. Grazie a chi ha creato pagine specifiche su Facebook, e grazie a chi ogni mese mi aiuta con le spese del sito. Siete favolosi!

 

Come ogni anno a Natale Nichilisti e Veri Reazionari tentano di rovinare le feste ai bambini sulla base di idologie distorte. E lo fanno per sè stessi perchè di norma ad un bambino tutte le pippe mentali degli adulti riguardo al Natale contano meno di zero. Qualunque sia la religione praticata dagli adulti.

 

Natale per un bambino è figo, gli adulti ti considerano, becchi bei regali e se ti va bene sono ricordi piacevoli che ti porti dietro tutta la vita. La mia in gioventù non è stata tutto rose e fiori ma il Natale era speciale, favoloso direi. Difatti per quanto il periodo sia duro mi sento meglio ancora oggi che bambino, fuori almeno, non sono più.

 

Ma Natale è ancora più figo per gli adulti che se si lasciano andare per un pò si dimenticano di vivere in un mondo sempre più nichilista e votato alla rat-race cioè a correre e lavorare fino a schiattare. Agli adulti il Natale ricorda che una volta erano diversi, che potere e denaro non sono l’unica cosa che conta, e che almeno per qualche giorno possono ancora esserlo. Forse è per questo che a qualche adulto il Natale stà sugli zebedei.

 

Gliricorda che non sonosemprestati come sonoadesso.

 

Certo, è anche una festa del consumismo sfrenato, ma non per tutti. Alcune religioni hanno tentato di appropriarsene caricandolo di significati religiosi senza fondamenti reali; e altre per controbattere lo negano a prescindere buttando via il bambino insieme con l’acqua sporca.

 

Ma se eliminiamo dal Natale l’aspetto ultraconsumistico e le balle religiose può un dude essere contro il Natale? Comunque venga festeggiato?

 

Io credo di no.

 

A me piace essere così immaturo che quando mi addormento alla vigilia non vedo l’ora arrivi la mattina per aprire i regali, anche se sono piccoli e poco costosi. Perchè è il principio che conta. E quando vedo le persone che quasi automaticamente per qualche giorno sembrano più buone bè, ci crediate o no, in parte i problemi se ne vanno come se fossi a mangiare una grigliata con gli amici.

 

Non so, esagererò con la birra ma tutto mi sembra più bello. Togliere questo ai bambini, e pure agli adulti, per me è molto undude.

 

Poi chiaramente ognuno ha diritto alla propria opinione, ciò non toglie che bisognerebbe evitare di rompere gli zebedei al prossimo.

 

Bene, credo di aver blaterato a sufficienza. Mi scuso se quest’anno ho scritto poco ma è stato un periodo abbastanza complicato e mi son trovato poche volte ad avere la mente abbastanza flessibile, spero che per il 2016 le cose vadano meglio.

 

Quindi cari colleghi, e colleghe, reverendi, Felice Natale e Favoloso Anno Nuovo! Fate festa, divertitevi e affa i guai.

 

Grazie di esserci.

 

15229085-22115492

Rev. Andrea Da Fino

 


About Andrea Da Fino

Puoi chiamarmi Dude, Duder, El Duderino o Rev. Duderino se non ti interessa essere breve. Ministro di Culto Dudeista e Rappresentante ufficiale del Dudeismo in Italia, ma per il resto uno qualunque, un Dude appunto.