La Tragedia del Concordia 20


 

Buon giorno cari Reverendi! Certo le feste sono passate e un’altra tragedia inonda le pagine web… Incredibile, non ci sono parole per descrivere l’accaduto e non voglio rifarlo qui in quanto è descritto ovunque.

 
Vorrei cercare di mettere insieme gli input e gli output della situazione e vedere di trovare un senso, non un senso logico, un senso e basta.
Cosa ci aspetta se non cambiamo?
Siamo lobotomizzati e non ce ne accorgiamo neppure!

 
Ogni giorno capita qualcosa di eclattante , sembra di stare in un film di fantascienza eppure è tutto normale! Ci hanno indotti a credere che sia trutto normale! Tragico ma normale…
Caspita ! Non c’è nulla di normale nel vedere un transatlantico spiaggiato in Toscana!

 
Noi pero’ siamo anestetizzati dallo spread , dai titoli , ma anche in quest’ambito vi sembra normale che ci bombardano di notizie che non hanno senso? Siamo in un girone della paura dalla mattina alla sera per dei numeri che non sono reali c***o!

 
Non esistono! Sono solo numeri in uno schermo pc …Poi vediamo nello stesso schermo 4200 persone a bordo e non reagiamo piu’…è solo un numero! Diventa tutto come un c***o di reality dove è piu’ importante creare 2 protagonisti, il buono e il cattivo cosicchè noi ci concentriamo sulla loro storia come in un film…ma non è un film…è tutto reale!

 
Tragicamente reale! Ed è tutto talmente tragico che chi è normale nella vita e non fa nulla di eccezzionale, chi è onesto diventa un eroe! C***o! Così poi è facile giustificare tutto:
La normalita’ è diventata mediocrita’, delinquenza , inettitudine, corruzione, ….Ma ci sono 2 o 3 eroi al mondo!
Io credo in un grande progetto di manipolazione di massa..

 
C***o ma la vedete la gente al volante che va al lavoro?Non vedete lo sguardo demente e ipnotico?
Solo quando ti vengono addosso si svegliano e magari ti chiedono: cos’è accaduto?

 
E’ accaduto che non c’eri! Non stai vivendo, stai ubbidendo pacatamente ad un’ordine post ipnotico che ti ha dato la tv …non sei nella tua auto ma stai vivendo nella paura che tutto cio’ che hai non ci sia piu’ per colpa di qualche fantomatico terrorista o dello spread…

 

Pian piano ci hanno rubato la vita perchè non ricordiamo piu’ chi siamo, non viviamo piu’ nell’essere ma nell’avere…anzi nella paura del non avere più che è anche peggio!
Questo sistema di comando parassita ci ha ucciso l’anima….l’ha addormentata e si ciba di noi.

 
Ormai siamo come un gregge che segue il cane pastore che abbaia….quel cagnolino piccolo piccolo. Se ci accorgessimo che il cane è piccolo sarebbe facile svegliare l’Anima! Ma qualcosa ce lo impedisce…la paura.

 
Avete mai visto il film di John Carpenter “Essi vivono”? Io mi sento in quel film e forse ho la presunzione di avere gli occhiali
o forse scrivo solo un mare di st*****te…Vorrei solo che tutti trovassimo gli occhiali giusti Men!

 
Vorrei vivere e ricordarmi chi sono Dudes!
Voglio che questo sia l’augurio di Rev.Fra. a tutti voi per un anno nuovo.
Buona vita Dudes!

 

Rev. Fra

 


About Andrea Da Fino

Puoi chiamarmi Dude, Duder, El Duderino o Rev. Duderino se non ti interessa essere breve. Ministro di Culto Dudeista e Rappresentante ufficiale del Dudeismo in Italia, ma per il resto uno qualunque, un Dude appunto.


Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

20 thoughts on “La Tragedia del Concordia

  • Andrea Da Fino

    Cavolo Rev. dici bene. Dopo anni e anni di lavaggio del cervello siamo più o meno tutti anestetizzati e abituati ad ogni genere di schifezze. Tieni conto che mascherare la verità è un’ arte e viene molto spesso utilizzata da chi vuole comandare. Per esempio la battaglia contro il SOPA aveva il fine ultimo di distogliere l’attenzione dall’ ACTA che infatti è passata in Europa senza problemi e adesso verrà votata nei vari parlamenti europei e americano. Scommetti che da noi passa liscia come l’olio? Le corporazioni cyberpunk e i burocrati non votati da nessuno fanno il bello e cattivo tempo. O almeno ci provano.

    Stesso discorso per lo spread. Ma chissenefrega se grazie al Simpaticone l’ ottanta per cento degli Italiani non ha il becco di un quattrino e di sicuro non può permettersi di comprare BOT? O BTP? O come cavolo si chiamano? A noi gente comune che ce ne frega? Interesserà forse ai banchieri e a chi ha abbastanza soldi da investire, ma a noi che fatichiamo ad arrivare a fine mese? Che non abbiamo quasi i soldi per fare il pieno alla macchina e andiamo avanti a dieci euro alla volta?

    Forse lo spread interesserà a chi prendendo dai 15.000 ai 27.000 euro ogni mese senza esserseli sudati non sa come investirli.

    Per quanto riguarda il Concordia io non c’ero e non so cosa pensarne. Una cosa che so però è che un Capitano di nave degno di questo nome intanto non rischia mai la vita dei passeggeri o dell’equipaggio e poi abbandona la nave per ultimo quando sono tutti in salvo. E’ quello che farebbe un vero uomo. O un Dude.

  • Uedra

    eh, è stato come assistere ad una cosa assurda. forse perchè era assurda.

    però, onestamente, cosa c’è da dire, dudes?

    forse una cosa c’è. forse c’è da dire che abbiamo un nuovo mostro sulla prima pagina.
    prima è stato cogne, poi erba, poi garlasco, poi perugia, poi avetrana, poi il militare uxoricida e alla fine la Concordia.

    può essere che in realtà nessuno ci stia anestetizzando. può essere invece che gli anestetizzati sono coloro che ci guidano e coloro che ci informano.

    la butto lì, perchè credo che NOI (inteso come tutti) siamo migliori di chi è al “potere” e che sta al “potere” solo per rimanere al “potere”.

    il Vecchio Maestro diceva:
    “i governanti supremi, i sudditi a malapena sanno di averli” (17).
    i nostri e il loro entourage “informativo” sono fin troppo presenti.

    il problema secondo me non è indignarsi o sentirsi anestetizzati. il problema vero è toglierci dalle gonadi i vampiri che ci comandano.
    perchè loro ci dicono in faccia “OBEY” senza nessun messaggio subliminale.

    almeno secondo me :)

    • Andrea Da Fino

      Opinione corretta Uedra, grazie per l’interessante commento. Il mostro molte volte serve per distogliere l’attenzione da cose più importanti e viene utilizzato con molta cognizione di causa, vedi battaglia per bloccare il SOPA che ha fatto passare in secondo piano e approvare senza discussioni l’ACTA, cosa molto peggiore. Tutto il mondo guardava il SOPA e l’Europa passava l’ACTA. Una versione simile al guardare la luna e vedere il dito. Bravi eh?

      Qualche tempo fa ho letto un post di Seth Godin, che non è esattamente un peso leggero, dove diceva che ad un certo punto i politici americani hanno smesso di fare gli interessi dei cittadini e hanno cominciato a seguire i soldi: parlano con quelli che hanno soldi, ascoltano quelli che hanno soldi, fanno leggi per quelli che hanno soldi e cercano di fare loro stessi più soldi possibili.

      Chissà, forse ha ragione lui. D’altra parte è storia del mondo, come Robin Hood insegna. C’è il Principe Giovanni con il consigliere della Cricca Ser Byss, lo Sceriffo di Nottingham che li mantiene al potere bastonando il popolo quando alza la testa invece di difenderlo dall’ oppressione e dalla schiavitù. E poi c’è Robin Hood che nella favola vince, nel mondo reale non si sa. Tipo quello che succede in Siria dove al governo sono più “fortunati” perchè non hanno petrolio, sennò “qualcuno” sarebbe già intervenuto. O magari capita come in Egitto dove sono passati dalla padella alla brace. La dannata natura umana.

      Quando gli ideali e i valori diventano parole vuote e di quello che fai non rispondi a nessuno o comunque non rischi più di tanto questo è quello che succede; o per usare le parole del buon Jeffrey Lebowsky quando non ci sono regole tutto diventa un Vietnam, più o meno insomma.

      Buona giornata Rev.

  • duccio

    nel dicembre 2010 sono stato sul concordia… alle onde oceaniche che battevano sulla fiancata (la mia cabina era al bagnasciuga di sinistra a prua) ho dormito sonni tranquilli. mi sentivo in una fortezza. un enorme manufatto che non perdo tempo a descrivere… tanto ormai sapete tutto del gigante dei mari. poi vederla spiaggiata con un sasso nella pancia mi ha fatto un certo effetto. una vocina in maschera però è tornata nella mente: per mare non ci sono taverne..!! il buon pulcinella ha ragione. falsa sicurezza la mia.. mega casino sulla nave.. mega ca….te della tv che si è appropriata del tutto continuando a sballottare i neuroni della gente con ore e ore di pantomime. così tornano i buoni e i cattivi, i bravi e gli stupidi in una eterna commedia.
    che ci possiamo fare… si diventa insensibili per overload di fatti e fattacci, manipolati dal grande fratello.
    noi da bravi dudes percorriamo altre vie e seguiamo altri sentieri
    sic transit gloria mundi… tutto scorre
    buone birre
    vostro duccio

    • Andrea Da Fino

      Ben detto Rev., ben detto. La cosa più fastidiosa secondo me è che tutto è successo per una c****a galattica, per farsi pubblicità probabilmente approvata dai proprietari. 4000 e rotti esseri umani messi a rischio per un inchino che ora col rischio ambientale può in un attimo trasformarsi nell’ ennesima catastrofe con cui si dovrà fare i conti per anni, e ovviamente nessuno rimborserà veramente gli isolani. E assurdo nell’ assurdo non solo il “capitano” ha corso questo rischio, ha pure tagliato la corda tra i primi. Tanto cosa rischierà essendo incensurato nel paese delle banane che siamo diventati con indulti, buonismi e garantismi vari? 4 o 5 anni di prigione? 10 se veramente vogliono farne un esempio?

      Mah Dude, hai ragione tu, fortuna che noi seguiamo altri sentieri.

      Buona birra anche a te!

  • Francesco

    Hola Men!
    Rev Fra pensa ai vostri commenti sul Concordia e apprezza! La terza persona è da psicotico , visto che di solito vaneggio…
    Infatti vedendo quel relitto sulla costa ho vaneggiato ancora un po’ e ho pensato alla Luna…che non c’entra nulla..se non come vaneggiamento ,del resto.
    La Luna e il Dude!
    Cari fratelli e care sorelle ….è da un po’ di anni che penso a una cosa ed è vostro diritto ovviamente dirmi:
    E chi se ne frega?
    La cosa è talmente strana ed ha un insieme di input e output enormi….tanti puntini che solo ora riesco a unire in un quadro
    semplice semplice , forse da svirgolato ma…vi dico la mia:
    La luna è artificiale!
    E’ un satellite artificiale ….
    Se non sbaglio sia Platone che Aristotele nei loro scritti dicono che la luna prima di 12/13000 anni fa non c’era ….
    Questa cosa mi era rimasta impressa quando studiavo…poi l’ho lasciata lì nei meandri della memoria.
    La prima volta che ho visto lo sbarco sulla luna ,non so se è capitato anche a voi, certe cose non mi tornavano…ma non ci ho pensato subito…poi:
    la bandiera che sventola….le ombre….In effetti piu’ di qualche dubbio lo danno.
    Ma …tra una birra e l’altra ho anche visto qualche sito dei
    ” COSPIRAZIONISTI”…gente strana…Gente che pensa che dietro a ogni cosa c’è una motivazione occulta, un governo occulto..
    Ma dai mona! (mi apostrofavo da solo)
    Ci sono patologie psichiatriche che ti fanno credere di essere perseguitato dal mondo intero!
    Il tarlo però non cessava di scavare…e scava di qua e scava di la …mi accorgo che sono in tanti gli astronomi che iniziano a pensare a questa sballata ipotesi..
    A tutti gli effetti la Luna è vuota e…un satellite vuoto non dovrebbe essere naturale.
    La velocita’ che prende girando attorno alla terra non dovrebbe essere possibile in rapporto alle sue dimensioni.
    Non ha attivita’ vulcanica e per conformazione geologica non assomiglia neanche un po’ alla terra dalla quale “dovrebbe ” essersi staccata…inoltre vibra come una campana.
    Poi c’è chi asserisce che il satellite in questione è molto piu’ piccolo di quello che vediamo ed è posto a qualche migliaio di km sopra il polo nord…il resto è un ologramma proiettato sulle fasce di Van hallen (se cosi’ si scrive e se ho capito bene..)
    Ma alla fine mi chiedo perchè??
    Perchè ho usato tutta la mia attenzione a scrivere quest’elenco di dati?
    Perchè sono stupido e perchè seriamente non ne parla mai nessuno….
    Beh…non credo di essere stupido …ma se vai in giro a dire che la Luna come la vedi non c’è ti prendono per fesso o no?!
    Qui almeno ho l’attenuante del tasso etilico….e…magari anche Platone e Aristotele erano Dudes avvezzi all’etilico !
    La mia vita va’ avanti uguale anche se non ci penso..E’ solo che a volte credo sia utile mettere in dubbio cio’ in cui crediamo
    anche solo per fare esercizio di elasticita’ mentale e….forse capire che non è sempre inutile vaneggiare.
    Magari non credo all’Unicorno rosa ma credo che quest’anno non sara’ la fine del mondo anche se ne vedremo delle belle!
    E l’orso ci mangera’, noi mangeremo lui e magari staremo con gli occhi un po’ piu’ aperti e…
    Buona vita Dudes!

    • Andrea Da Fino

      Rev., scusa per il ritardo nella pubblicazione del commento, periodo in cui la mente non è molto libera. :)
      Interessante teoria quella della Luna vuota o apparsa da poco. Mah, cosa vuoi che ti dica, io ogni volta che parlano del Big Bang mi domando sempre cosa ha fatto Bang e dove ha fatto Bang e perchè ha fatto Bang. Non ho ancora una risposta e quindi ogni teoria è valida posto che sia ragionevole. Voglio dire che se può aver fatto Bang non s sa che cosa può anche darsi che la Luna sia vuota, o che non ci sia mai andato nessuno, il che spiegherebbe perchè dopo la passeggiatina nessuno ci ha più fatto ritorno. Gli Americani? Con quanto gli piace essere i numeri 1? O i russi tanto per fare più bella figura degli Americani? Per me sono frottole.

      Poi, mettere in dubbio ciò in cui si crede e ogni tanto fare un check up alle nostre convinzioni, idee e teorie fa solo che bene.

      Buona vita collega. :)

  • Francesco

    Hola Dudes! Vorrei correggermi….
    Gli autori antichi che raccontano di un cielo senza Luna prima di 11000/13000 anni fa sono:Aristotele e Plutarco in Grecia e Apollonio e Ovidio nella Roma antica…
    mi scuso per l’errata informazione dettata dall’allegra bevanda Vikinga e dal mio corpo calloso che a volte rallenta il passaggio di info tra dx e sx e viceversa….
    Oggi qui a Torino il gelo ci accompagna in una giornata pallosa…
    Almeno in ufficio qui da me…
    Aspettando la primavera…birra e salsicce nei prati
    vi auguro
    Buona vita Men!!

    • Andrea Da Fino

      Lunga vita alla bevanda Vikinga, e anche alle salsicce. ;) Nel 2012 bisogna assolutamente che ci troviamo tra noi Rev. per una sessione di birra, salsicce, buon pane e quant’altro. Magari in qualche azienda agricola il cui proprietario sia o un collega reverendo o almeno uno che apprezza Jeffrey Lebowski. Bisognerà anche portare un pò di Montepulciano per Duccio. :D

  • Francesco

    Hola Dude!
    No problem per il “ritardo”..mica sta’ scritto in qualche “tavola della legge” che devi pubblicare all’istante ciò che scriviamo man!
    Già è fantastico avere un posto dove vaneggiare! Poi da buoni Dudes è ovvio che
    nessuno qui ha fretta….
    Per l’incontro tra noi Rev..Quoto 8!
    Credo che dividero’ con Duccio un buon pintone di Montepulciano….
    Poi riunirci nel 2012 sarà fenomenale:
    Il mondo impaurito rassicurato dalla gioia del Dude!
    Per ciò che ho scritto precedentemente ho fatto un altro errore! Le fasce sono di Van Alen…con la H sono il nome di un gruppo rock! Ha HA
    Sai a volte il lavoro disturba la mia mente ed è un po’ come gli spot che interrompono i film…che palle!
    Buona vita Dudes!

    • Andrea Da Fino

      Grazie man, tra influenza e altre complicazioni sono un pò fuori fase. Allora Montepulciano per voi e bevanda Vikinga per me, o magari un giorno uno e un giorno l’altra. D’altra parte secondo me il perfetto prete Dudeista è Frà Tuc. :)

      Ah, i Van Halen, Long Life to Rock! Non so se è Dudeista o no ma il sottoscritto apprezza parecchio l’ Heavy Metal, tipo Iron Maiden, AC/DC ma anche Lacuna Coil e via così. Potrei chiedere se mi danno un pass per la stampa al prossimo Monsters of Rock. Chissà, un giorno magari.

      Buona vita Rev.!

  • duccio

    grazie del pensiero ma io non viaggio mai disarmato.. quindi la rossa bevanda mi segue come un ombra… non più in otri di capra ma in più moderni fiaschetti. coi suoi 16°ca non teme ne viaggi ne sbattimenti perchè è sicuramente più stabile della nitro..
    l’idea del meeting è saggia come la barba di aristotele. forse riusciamo a stllare qualche documento solenne sul cazzeggio e sulla via dei dudes.. chissa
    per quanto riguarda la luna, gli americani e i catastrofisti e i negazionisti tutto gira in questa immensa tragica ghirlanda che è la rete.
    se tenete ben presente una maz..za è pur vero che dell’universo e delle pietre in esso sparse ne sappiamo meno di una miliardesima parte della sopracitata beneamata maz..a parliamo e parliamo, fiumi di ipotesi e verità assolute (per i polli che ci credono) e tanto inchiostro sprecato. quindi abbiamo la nostra breve vita su cui imparare verità e bugie e sprecare tempo in quesiti galattici è arte per scemi.
    la verità è nella bionda bevanda d’avena o nel mosto fermentato d’uva nera.
    accontentiamoci del poco che sappiamo lasciando le speculazioni metafilosofiche ai perditempo… il saggio svuota la mente e riempie il ventre diceva il maestro.
    naturalmente contate su di me per il probabile meeting di primavera o estate.
    salud companeros
    duccio

    • Andrea Da Fino

      Occavolo mi sto scompisciando dalle risate, più stabile della nitro, favoloso. Per il resto man parole sagge e cristalline, soprattutto per quanto riguarda In Vino(Birra) Veritas. Non saremo i religiosi più cool o illuminati dalla verità del pianeta ma di sicuro siamo quelli che apprezzano di più la vita e le bevande fermentate, con moderazione.

      Allora intanto siamo in tre, vediamo se si aggiunge qualche altro moschettiere, e intanto pensiamo a dove. Natura, silenzio, non troppo difficile da raggiungere, ovviamente molto poco costoso, magari un posticino a cui piacerebbe farsi conoscere. Boh, qualcosa salterà fuori.

      Buona serata Rev.!

  • Francesco

    Buongiorno Dudes!
    Tutto vero Duccio è proprio da scemi perdere tempo in queste ca**te cospirazioniste
    in quanto è tutto ciarpame mentale che circola da anni….
    Sicuramente come tutte le paure che crea ad arte il “sistema ” servono solo a distoglierci dal presente..
    Il saggio svuota la mente e riempie il ventre…e lo fa perchè svuotando la mente
    “riesce a vivere nel presente” cioè realmente .
    Il saggio che svuota la mente inizia a sentire e vedere …quindi inizia a vivere!
    Poi giustamente si gode la vita inebriandosi del buon tasso etilico!
    I miei vaneggiamenti sono un invito a svuotare la mente…almeno per me funziona cosi’.
    Se non trovo senso in cio’ che “osservo” vuol dire che ancora non lo “vedo” ,pazienza! Lo “vedro'” domani dopo qualche birra men!O dopodomani , chi lo sa?
    Intanto “so ” che non lo “vedo” e quindi “so” già qualcosa in piu’…
    Eccomi qua! Stò ancora vaneggiando! E’ proprio piu’ forte di me, è come se continuassi a pulire degli occhiali appannati in mezzo alla nebbia,
    imparo solo qualcosa quando capisco che sono nella nebbia e smetto stupidamente di pulirmi gli occhiali! Magari poi diventero’ ancora un po’ piu’ furbo se :
    A) accosto per farmi una pennichella in attesa che cali la nebbia..
    B) esco dall’ autostrada e cerco qualche bell’itinerario nella statale magari inframezzato di varie osterie!
    Buona vita Dudes!

  • Francesco

    Hola! Dimenticavo…
    Francamente spero che la Grecia non accetti questo infame ricatto economico/politico
    e segua le orme dell’Islanda..
    Forse è un’utopia ma credo sarebbe la cosa migliore anche x noi…
    Se la Grecia “cade” anche l’Europa che ha i suoi titoli di stato non puo’ far altro che “cadere” o cambiare del tutto…credo….
    Penso che ce la possano benissimo fare a vivere del loro lavoro..Certo non avranno l’Ipad2…Ma la liberta’ non ha prezzo.
    Buona giornata Men!

    • Andrea Da Fino

      Dipende, decidono i cittadini o i politici? Sarebbe interessante sapere se anche là i sacrifici sono solo per i cittadini o magari se i politici si sono abbassati un pò gli stipendi; voglio dire per davvero e non per finta come si usa da altre parti. Che poi tutto ‘sto caos per avere miliardi di euro in prestito dalla BCE che verranno dati alle banche greche, E AI LORO AZIONISTI!, per ripianare i loro debiti e per comprare titoli di stato dal valore fittizio mentre l’economia reale è allo sfascio. Solo che in Grecia si in*****no più velocemente che da altre parti ed essendo piccola sanno bene dove abitano quelli che hanno causato la loro crisi economica. Io se fossi un politico greco cambierei subito lavoro e anche paese perchè come ha dimostrato la Primavera Araba Polizia, Esercito e Servizi Segreti non sono sufficienti a fermare un popolo giustamente imbufalito. Come dimostrerà la Siria tra breve. L’importante è che non si passi poi dalla padella alla brace. Bon, basta copiare dalla Svizzera ma lì considerano i cittadini la spina dorsale della nazione e non polli da spennare o prede per vampiri.

      Mi fermo qui sennò divento non Dude. ;)