Malesh! La risposta a tutto 4


 

Un uomo più intelligente di me una volta ha detto “A volte si Vince e a volte si Perde”. Quando si vince è facile sentirsi in armonia con il bowling cosmico, ma quando si perde anche il Dude più pio ha difficoltà a mantenere la calma. Un gutters nella vita ti distrugge, ti fa perdere la fiducia in te stesso e spesso fa dimenticare il punto centrale. Ma come reagire ai gutters?

ll Dude ci insegna a prendere le sconfitte e le vittorie nello stesso modo, il risultato non conta, è importante averci provato. Devi andare avanti, essere flessibile, prenderla con calma e in poche parole, come dice una poco conosciuta locuzione latina, “Aequo Animo Patior” che significa sopportare con calma o serenamente.

Tutto questo è sufficiente? Ci può essere una parola da utilizzare come risposta a qualsiasi avversità? La risposta è sì! Esiste ed è una parola araba semplice, efficace ed intraducibile: Malesh!

Malesh se non ho i soldi per sfamare la scimmia! Malesh se la palla è andata fuori dalla pista.  Insomma, quando il dannato aeroplano si è schiantato sulla montagna, quando vi sentite sconfitti oppure perdete di vista la pista da bowling cosmica e non siete in armonia con i gli insegnamenti del Dude potete usare quella dannata parola … quale era? Non la ricordo, Malesh!

15228964-22115354

Rev. Barletta (già Barlemi)


About Andrea Da Fino

Puoi chiamarmi Dude, Duder, El Duderino o Rev. Duderino se non ti interessa essere breve. Ministro di Culto Dudeista e Rappresentante ufficiale del Dudeismo in Italia, ma per il resto uno qualunque, un Dude appunto.


Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

4 thoughts on “Malesh! La risposta a tutto

  • Francesco

    MALESH Dudes!
    Stanno tagliando tutti gli alberi della mia ditta…dicono che sono malati e pericolosi…e…curarli!
    Malesh 20 pini uccisi perchè i nostri camion erano in pericolo…..
    Malesh l’unico posto dove mi sentivo a mio agio se ne va.
    Ecchec****zz! MA chi ci riossigena piu’ ora? Il cemento?
    Va beh …oggi mi sono svegliato bene..
    Posso camminare sulle acque ma…Malesh!! Io sti alberi non li posso salvare….
    Buona vita Dudes!!!!

    • Andrea Da Fino

      Man, tocca accettare quello che non si può cambiare, non c’è altra scelta ed è una prova di flessibilità; e magari erano impestati dalla processionaria. Ciò non toglie che altri alberi possono essere piantati o piante da fiore seminate, magari durante una passeggiata casuale. I fiori abbelliscono l’ambiente ed innalzano lo spirito. E ci sono fiori che crescono belli alti, magari belle di notte o di giorno. Tipo Guerrilla Gardening ma molto più rilassati. :)

    • Rev. Barletta

      Malesh! Per gli alberi tagliati
      Malesh! Perché il nostro paese ha il più alto numero di antropizzazione (o come c***o si dice) del terreno rispetto al verde
      Malesh! Perché nel posto dove sono al mare con mia moglie e mia figlia di un mese continuano a costruire case vuote
      Malesh! per il nostro povero, bellissimo e rovinato paese ..

      Malesh! Dude

      • Andrea Da Fino

        Purtroppo nel nostro bellissimo paese tutto viene subordinato a quanti soldi si possono fare e questo fa sì che sembra che di bellissimo tra un pò rimarrà solo il ricordo. Ma nel ciclo continuo dell’esistenza prima o poi si tornerà a stare bene. Bisogna sopportare serenamente fino a quando non tornerà il tempo degli strikes. Buone ferie Dude. :)