Norme in materia di intercettazioni telefoniche

 

Accidenti, tutto il mondo di internet è in fibrillazione per il disegno di legge italiano relativo alle norme in materia di intercettazioni telefoniche. Persino Wikipedia ha cominciato a preoccuparsi. Io non molto. Chi detiene il potere può fare il bello e cattivo tempo ma fortunatamente c’è sempre un potere superiore, in questo caso la Costituzione Italiana e la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Tutti Diritti Fondamentali.

 

Adesso vi riporto i vari appunti sul caso:

Disegno di legge – Norme in materia di intercettazioni telefoniche etc., p. 24, alla lettera a) recita:

“Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono.”

Questo è il punto che preoccupa la rete. Sfortunatamente non sono molto dentro quella cosa delle leggi però, visto che la nostra Costituzione recita :

Art. 21 della Costituzione Italiana

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.”

Mi sembra che il problema sia già risolto no? Voglio dire, se ho capito bene come funzionano le cose nel nostro amato paese sopra a tutto sta la Costituzione e tutto quello che va in contrasto con la Costituzione non vale una cicca. Se poi anche la Costituzione viene cambiata in senso nichilista allora entrano in gioco leggi sovranazionali, perdonatemi ma non c’ho voglia di andare a vedere nel sito dell’Unione Europea, però c’è la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, Diritti Fondamentali direi:

Articolo 27

«Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico e ai suoi benefici.

Ogni individuo ha diritto alla protezione degli interessi morali e materiali derivanti da ogni produzione scientifica, letteraria e artistica di cui egli sia autore.»

Non so quanto c’entri ma se lo dice Wikipedia sarà corretto. Ad ogni modo le leggi che vengono fatte non sempre rispettano i dettami della Costituzione, che pure lei può essere cambiata, niente è scritto sulla pietra, e se vanno in contrasto con la Costituzione valgono zero. Colpa nostra che non sappiamo la Costituzione a memoria. Qui si tratta dei nostri Diritti Fondamentali.

 

Ca**o, tocca tornare a studiare sennò i nichilisti pensano che il mondo va avanti e si ferma come vogliono loro. Ecco il link all’attuale versione ufficiale della Costituzione, studiatela bene.

 

E sì Dude, lo so già che non sono poche le leggi nel nostro troppo amato paese che vanno contro la Costituzione, bella scoperta. Mica tutte le leggi sono giuste, non siamo più ai tempi in cui si credeva che le leggi le scriveva il Buon Dio via fax dal Paradiso no? Le leggi le scrivono gli uomini con tutti i distinguo del caso. Per fare un esempio esagerato esistevano le leggi razziali ed erano leggi dello Stato, erano giuste a prescindere perchè erano leggi dello Stato? Tipo mandate da Dio e scritte sulla pietra? Non credo proprio.

La conoscenza è potere. Studia Dude. Studia.

 

15228964-22115354

P.s. ovvio che se qualcuno dice o scrive min****te è sacrosanto che pubblichi una rettifica, 48 ore o no, bisogna solo vedere chi decide se sono min****te. Quasi quasi comincio a stressare le Invasioni Barbariche per la puntata su Lebowski, no, troppa fatica.

 

 

You may also like...

2 Responses

  1. Francesco says:

    Hola man!
    Tutto corretto quello che scrivi…giusto studiare a memoria la costituzione,
    Non ho il minimo dubbio e quoto8 per i tuoi pensieri Dude!
    Il problema è che su questo piano d’esistenza pare che i diritti scritti valgano come carta da cu*o … attualmente in questo momento storico si puo’ venire condannati a morte anche avendo le prove di innocenza (vedi stati uniti) e si puo’ sgammarsela da un ergastolo sicuro grazie a principi del foro o agganci politici (vedi Perugia)…
    Ci sono prove che un nano al potere è andato con minorenni e ha chiamato in questura x far liberare minorenni ladre….
    Ora…i potenti ci sono ovunque….e che dire della polizia che carica sul popolo greco affamato? Non è contro i diritti dell’uomo?
    Amico mio le leggi ci sono eccome! Percepisco solo una grande nube che si sta dipanando sulle nostre vite e…Questa nube se ne strafo**e della costituzione…
    Mai visto il film “V x vendetta”? Non condivido la violenza…ma tu come credi che andra’ a finire?
    O diventiamo tutti illuminati guerrieri jedi e…cambiamo le cose riequilibrando la forza(Magari)…..o….lo sforzo ci regalera’ un’ernia permanente…..
    Buona vita Dudes!

    • Ha, ha, ha, un’ernia permanente, cavolo Rev. Fra fai proprio scompisciare dalle risate. Dovresti andare a Gilez o Zelig. Grazie per l’apprezzamento. Per gli Stati Uniti non lo so, per Perugia cosa vuoi pretendere quando si sono degnati di raccogliere il DNA 40 e rotti giorni dopo l’omicidio? Manco a CSI ci sarebbero riusciti. Guarda che solo in Italia fanno decine di sopralluoghi per forza che poi non trovano niente. Pensa solo a quanti dei nostri soldi hanno buttato via, tanto sono i nostri.
      Se la polizia greca carica il popolo affamato sta facendo le stesse cose che fanno in Siria, difendere il potere dai giusti reclami del popolo, e siccome la storia la scrive chi vince, beh, vedremo come va a finire. Io do i greci vincenti comunque, devono solo farli inca***re ancora un pò. Si sono liberati dai colonnelli cosa vuoi che siano quattro nichilisti. E’ solo che si sono dimenticati quanto valgono, dovrebbero andare a ripetizione dalla Svizzera.

      Per V per Vendetta, cosa dire, riesci a dargli torto?

      Una volta qualcuno ha detto che ogni popolo ha i governanti che si merita. Non è un concetto sbagliato. Tutto dipende da come sono le persone. L’erba cattiva cresce solo dove il giardiniere latita e il terreno è adatto. L’albero delle mele non produce pere e sulla roccia cresce poco o niente, eccetera, eccetera.

      Sono alla seconda birra, porta pazienza. :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin